Stemma Consulta Ligure
Home Lista Associazioni

 

ARCICONFRATERNITA DEL CHINOTTO

 

BREVE RELAZIONE SULL’ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE

 

Nata ufficialmente nel 2004, la nostra associazione si prefigge di studiare dal punto di vista storico e socio-culturale le dinamiche delle produzioni agricole/artigianali su tutto il territorio della Liguria evidenziando le particolaritÓ della coltivazione degli agrumi e del chinotto in particolare.
Abbiamo cercato di raccogliere l’ereditÓ, almeno nello spirito, di quanto ha seminato il prof. Giovanni Rebora, ordinario di storia medioevale all’ UniversitÓ di Genova (conosciuto direttamente da molti di noi)e soprattutto grande studioso e conoscitore delle particolaritÓ produttive della Liguria per prime quelle eno gastronomiche.
I soci sono nella maggior parte usciti dall’UniversitÓ di Genova o comunque legati all’universitÓ stessa o al mondo archivistico e al di lÓ delle loro professioni si riconoscono tutti nell’amore per la propria terra e le sue peculiaritÓ.
Abbiamo iniziato con ricerche presso i principali archivi di Stato presenti in Liguria, e supportando progetti per la comunicazione che consentissero al pubblico di comprendere la peculiaritÓ del chinotto come unico agrume spontaneo nella nostra regione.
Abbiamo anche organizzato incontri e conferenze sul tema e si Ŕ iniziato la piantumazione di alcune piante di chinotto al fine di realizzare un chinotteto didattico.
L’oggetto dei nostri studi riguarda il chinotto come pianta (e non come bevanda, almeno direttamente) e l’influenza che tale coltivazione ha avuto nelle Riviere dal punto di vista economico, sociale, dell’organizzazione del lavoro e della proprietÓ, nonchÚ delle fasi merceologiche dei cicli produttivi dei derivati (liquore, marmellata, canditi, conserve sotto alcool ecc.).
Siamo anche stati citati sul blog della rivista “Le Scienze . edizione italiana di Scientific American”, del mese di novembre 2008.
Intendiamo, in questa maniera, far riprendere interesse per questa coltivazione che per vari motivi sembra essere sempre sul punto di divenire obsoleta e dimenticata.
Il nostro sito internet Ŕ www.arciconfraternitadelchinotto.org ed Ŕ volutamente stato costruito cosý tra il serio e il faceto per evitare di cadere nel troppo serioso ed allontanarci dalla curiositÓ dei pi¨.